"Il denaro" 25 marzo 2000

La Multimedialità - TELEFONIA

Il mercato potenziale della società è di 10 milioni di utenti

IL FATTO

E' napoletano il sito che consente finalmente di avere un elenco telefonico per i cellulari di tutto il mondo. Basta solo iscriversi gratuitamente ed ognuno potrà conoscere il recapito cellulare. E' un 'idea nata nel novembre dello scorso anno dalla collaborazione di due giovani napoletani che hanno avuto una straordinaria intuizione: manca un elenco telefonico dei cellulari che stanno diventando un formidabile strumento di lavoro e di comunicazione. I due giovani sono Pierluigi Marciano, laureato in Economia e Commercio a Napoli, con un breve trascorso da bancario e Francesco de Luca, grafico pubblicitario e creativo, con una breve esperienza alla Apple in Irlanda.

Francesco de Luca e Pierluigi Marciano, entrambi venticinquenni, hanno deciso di mettere a frutto un potenziale mix di esperienze e lanciare un sito Internet veramente nuovo:elenconline. L'idea è nata partendo dal dato che nel nostro paese ci sono circa 33 milioni di apparecchi cellulari e la comunicazione telefonica, grazie anche ad i messaggi in sms, si è spostata da quella fissa a quella mobile.

Elenconline è stato costruito in due lunghi mesi di riservato lavoro, senza aiuti finanziari e con pochi soldi di investimento. Nei pochi momenti in cui è stato provato in linea è stato tempestato da migliaia di visitatori, sebbene fosse ancora solo una videata inattiva. Dal primo marzo è una realtà operativa. Già promette di essere un grande contenitore al servizio dell'informazione più moderna e di tanti altri 'elenchi' che, al fianco del sito cellulari, iniziano a svilupparsi nei progetti e nelle relazioni che il duo sta brillantemente avviando.

L'idea non poteva nascere che a Napoli, una delle città con la più alta intensità di telefonia mobile e luogo potenziale di aggregazione dell'innovazione e dell'inventiva imprenditoriale giovanile.

Pierluigi e Francesco ora sono alla ricerca di grossi sponsor e di finanziatori per lanciare una grande campagna di comunicazione: 'Si può arrivare in breve tempo a gestire oltre dieci milioni almeno di contatti, tenendo conto di un potenziale di circa 30 milioni di cellulari esistenti in Italia'. Questo senza contare lo sviluppo che si avrà nei prossimi anni anche con l'invenzione della batteria a doppia scheda (non a caso brevettata a Caserta!). Le tecnologie adottate sono estremamente semplici ma molto ben assemblate e, per ora, si lavora anche la notte in attesa della grande esplosione.

"LE PAROLE"
FRANCESCO DE LUCA
E PIERLUIGI MARCIANO

Basta qualche comunicato stampa ed è già un successo, migliaia di contatti, di registrazioni, di proposte e di nuove relazioni, una mole di lavoro fortissima. Adesso l'impresa è partita e può diventare enorme, allora si cercano forti capitali e già qualcosa si muove. L'impresa non è facile per molte ragioni. Innanzitutto per due giovani che non hanno particolari appoggi è molto complicato trovare i percorsi giusti per tentare di mettersi 'in proprio' e diventare veri imprenditori di sé stessi. Si discute molto in convegni e pubbliche manifestazioni, ma la realtà è che ancora sollecitatori autentici e pronti alla risposta è difficile incontrarli. Banche ed istituzioni finanziarie non sono assolutamente disponibili a rischiare investimenti su progetti, ma chiedono le solite garanzie, mentre le normative agevolative, così complesse, sono troppo lente e si rischia di essere superati da altri concorrenti, o copiati nell'iniziativa prima ancora di avere iniziato le pratiche. L'impresa è partita è può davvero rendere molto solo trovando i giusti contatti. Non è arrivata ancora Megane Gale per spiegare al mando che quella carta telefonica così ben riposta può essere trovata solo cliccando su in Internet www.elenconline.it ma, quando apparirà, saranno milioni a registrare il loro numero di cellulare.

Nuovi iscritti

  • Lara Cipriani
  • Giorgio Omodeo
  • Giorgia Eusepi
  • Rosa Castelletti
  • Luigi Taccardi

Compleanni

  • Sebastiano Barbarino
  • Lucio Della Torre
  • Emilio Tirloni
  • Andrea Sangiovanni
  • Evi Weisflog
  • ...tutti...